SOM - School of Management

Formazione Manageriale

icon crearelavoro

in collaborazione con Elena Cavallucci – Tata Fata

Il corso intende fornire nozioni teoriche e pratiche per la cura, l’assistenza ed il gioco coi bambini.
Il corso si rivolge a Tate o Baby Sitter che già operano e vogliono approfondire le tematiche del settore o che vogliono approcciarsi a tale attività per svolgere con professionalità adeguata e formalizzata questo ruolo.

DURATA: 28 ore

CONTENUTI - PERCORSO IN PILLOLE SUL RUOLO E LE ATTIVITA’ DELLA BABY SITTER:

  • Educazione al ruolo, il risveglio del bambino interiore, l’importanza del disegno del bambino, gioco e laboratori - Elena Cavallucci animatrice sociale, ludonauta, arte-terapeuta in formazione, 20 anni di esperienza come baby sitter e animatrice
  • Comunicazione, le capacita’ cognitive per fascia di eta, lo sviluppo del bambino - Monica Gottarelli, educatrice e pedagogista
  • Le tecniche di comunicazione, le emozioni, i libri per l’infanzia - Erika Cosotti, educatrice e pedagogista, esperta libri per l’infanzia
  • Il massaggio del bambino - Monica Laghi insegnante certificata di massaggio infantile a.i.m.i
  • Le tecniche di primo soccorso e di disostruzione pediatrica - Dr. daniele donegaglia docente di disostruzione pediatrica e primo soccorso
  • L’esperienza di un grande pediatra in termini di malattie e nutrizione - Dr Andrea Zucchini, medico pediatra
  • Farmacia, omeopatia, naturopatia: sapere leggere le etichette - Manuela Succi, farmacista e naturopata
  • Come gestire il materiale per l’infanzia - Barbara Colombini, specialista di materiale per l'infanzia
  • Economia domestica e puericultura - Roberta Bendoni, insegnante di economia domestica e puericultura
  • Gestire possibili crisi post-parto della madre, potenziando il maternage - Cristina Pucci, psicologa e psicoterapeuta
  • Pillole di propedeutica e avviamento alla musica e al ritmo per bambini - Maria Assirelli, insegnate certificata di music together
  • Autoimprenditorialità ed inquadramento lavorativo - Milena Barzaglia, responsabile cna (confederazione nazionale artigianato) di faenza

Nel percorso, è prevista la creazione di un proprio video- curriculum di presentazione e un incontro con un consulente CNA per spiegazioni pratiche sull’inquadramento lavorativo.

METODOLOGIE: Lezioni teoriche ed esercitazioni/simulazioni pratiche
CALENDARIO: tutti i martedì sera ore 20.30-22.30 da martedì 27/02/2018 a martedì 12/06/2018
SCADENZA ISCRIZIONI: iscrizioni entro il 20/02/2018
SEDE DI SVOLGIMENTO DEL CORSO: Spazio Bimbi in via Bettisi 6 – Faenza (RA)
COSTO DI PARTECIPAZIONE: € 400,00 (IVA compresa)
ATTESTATO: al termine verrà rilasciato un attestato di frequenza (frequenza minima 70% del monte ore totale)

Il corso di specializzazione si rivolge a professioniste/i che hanno già partita iva o che apriranno la partita iva entro il termine del corso, lavoratori dipendenti di strutture di servizi, dipendenti presso famiglie o disponibili a lavorare con le relative forme contrattuali presso aziende e famiglie

Alla conclusione del corso, saranno previste delle forme di promozione sul territorio delle/i professioniste/i interessati/e con la collaborazione della Cooperativa Le Matilde e dell’Associazione di Categoria di riferimento del corso.

Per chi lo desidera, il corso di Baby Sitter è il primo passaggio del percorso di complessiva professionalizzazione di animatore ludico e animatore sociale di prossima promozione.

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI:

ECIPAR DI RAVENNA SRL – unità didattica di Faenza
Maria Rosa Bordini
tel. 0546 681033
email: mbordini@ecipar.ra.it

 



loghi FSE RER

Corso per disoccupati

rif pa  2016-3787/RER prog. 7 ed.1

Descrizione

del profilo

L’operatore di magazzino merci esegue autonomamente, entro le scadenze prescritte, le attività di ingresso, controllo, stoccaggio e movimentazione della merce. Gestisce il complesso delle uscite della merce dal magazzino predisponendo la necessaria documentazione e gli aggiornamenti di movimentazione all’interno del sistema informatico preposto. Conosce le merci e le tipologie di imballo e ne garantisce l’adeguato trattamento logistico
Contenuti del percorso

Sicurezza, benessere nei luoghi di lavoro e diritto del lavoro

Tecniche di ricerca attiva del lavoro

Principali funzioni dei software per la gestione dei flussi informativi di magazzino

Registrazione merci in entrate e uscita

Aggiornamento delle informazioni relativi alle merci stoccate (livelli di scorte, giacenze di magazzino)

Tipologie di merci e relative specifiche di stoccaggio, movimentazione e lavorazione

Metodologie e tecniche di gestione delle scorte (metodi pull-push, gestione a fabbisogno, metodo ABC ecc.)

Funzioni e tipologie di imballaggio e packaging per le spedizioni commerciali

Sede di svolgimento SIMATICA, VIA F.LLI LUMIERE 46/A  RAVENNA
Durata e periodo di svolgimento

Il corso ha una durata di 200 ore, di cui 120 di aula e laboratorio e 80 di stage in azienda.

Il periodo di svolgimento sarà febbraio – aprile 2016.

Numero partecipanti 12
Attestato rilasciato Certificato di competenze in esito a colloquio valutativo (ai sensi della DGR 739/2013).
Destinatari e requisiti d’accesso

In base a quanto previsto dal bando in oggetto i destinatari degli interventi possono essere:

- persone svantaggiate, ai sensi dell’articolo 4, comma 1, della legge n. 381/1991;

- richiedenti asilo e di titolari di protezione internazionale o umanitaria e persone in percorsi di protezione sociale ai sensi dell'articolo 18 del decreto legislativo n. 286 del 1998;

- altri soggetti formalmente presi in carico dai Servizi Sociali competenti o dai Servizi per l’Impiego caratterizzati da particolare vulnerabilità e fragilità di cui alla deliberazione di Giunta Regionale n.379/2014.

Per la partecipazione all’iniziativa non sono richieste particolari conoscenze d’ingresso, è però ipotizzabile che i partecipanti siano in possesso di diploma di scuola media di primo livello e dimostrino di possedere capacità trasversali di relazione e attitudine verso la tipologia di figura professionale proposta.

Iscrizione

Iscrizioni entro il 10/02/2016

Per iscriversi è necessario presentare domanda, CV e dichiarazione di appartenenza alle categorie sopra indicate a:

Debora Olei_dolei@ecipar.ra.it_tel. 0544-298789

Criteri di selezione

La selezione dei partecipanti in ingresso avverrà tramite:

- verifica del possesso dei requisiti formali

- verifica di eventuali competenze pregresse, in particolare competenze manuali e di attitudine verso la tipologia di figura professionale proposta

- Verifica della motivazione dell’utente che si svolgerà tramite un COLLOQUIO INDIVIDUALE per una prima valutazione delle caratteristiche dei candidati, delle aspettative in esito al percorso formativo, delle conoscenze ed abilità per individuare le potenzialità di una reale applicazione delle competenze in uscita e la conseguente occupazione.

Indennità di frequenza E’ prevista un’indennità di frequenza per tutta la durata del progetto formativo (aula e stage).
Ente di formazione Ecipar di Ravenna srl
Contatti

Referente: Debora Olei

Tel.: 0544-298789 - Fax:0544-239952

E-mail dolei@ecipar.ra.it

Sito web:www.ecipar.ra.it

Riferimenti

Rif. PA2015-3787/RER

Approvato con Deliberazione di Giunta Regionale n.1086 del 28/07/2015


icon crearelavoroIl corso per Gelatieri viene svolto professionalmente nella scuola attrezzata Teomar Cooking Center di Faenza, in collaborazione con CNA Benessere e CNA Alimentare e si colloca all’interno del progetto "I cinque colori della Salute" del circuito StarBene in Romagna.
Attraverso lezioni pratiche e teoriche, potrai imparare tutti i segreti del gelato.
Le docenze saranno tenute da maestri gelatai esperti e qualificati.

Contenuti:

  • Conservazione e igiene degli alimenti
  • Allergeni
  • Attrezzature
  • Adempimenti normativi e sicurezza
  • Business Plan e gestione della gelateria
  • Immagine e marketing della gelateria
  • Breve storia del gelato.
  • Le ricette “alternative”
  • Ricette a confronto: con o senza latte vaccino.
  • Gelato inteso come “Nutraceutico” e “Farmalimento”
  • Additivi alimentari: i famosi “E” quali fanno male e perché
  • Scelta delle materie prime
  • Lo “stile naturale”, una scelta che parte anche dal laboratorio
  • La Pasticceria fredda: i semifreddi

Docente:

  • Sebastiano Caridi (Il più Grande Pasticcere)
  • Marco Zanolini http://ioamoilgelatobio.blogspot.it/

Titoli rilasciati: Attestato di frequenza
Durata: 28 ore di laboratorio

Calendario corso:
dal 29 febbraio al 3 marzo 2016
Dalle ore 10.00 alle 18.00 (incluso pausa pranzo)
N° dei posti: minimo 10 massimo 15
Costo del corso: € 450 + iva
Modalità di pagamento: tramite bonifico bancario ( acconto di € 250 + iva all’iscrizione e saldo di € 200 entro il 23/02/2016).

Ad ogni partecipante verrà consegnato (compreso nella quota di iscrizione):

  • chiavetta USB contenente materiale didattico
  • grembiule
  • lecchina
  • cappellino


icon crearelavoroIl corso per Pizzaioli viene svolto professionalmente nella scuola attrezzata Teomar Cooking Center di Faenza, in collaborazione con CNA Benessere CNA Alimentare e si colloca all’interno del progetto "I cinque colori della Salute" del circuito StarBene in Romagna.
Attraverso lezioni pratiche e teoriche, potrai imparare tutti i segreti della vera pizza classica e di quelle speciali. Le docenze saranno tenute da pizzaioli esperti e qualificati.

Contenuti:

  • Tipologie di Farine
  • La scelta degli ingredienti
  • Gli impasti per la pizza, fermentazione, maturazione e lievitazione degli impasti, preparazione dei panetti, conservazione dei panetti, processi e tempi di lievitazione, rigenerazione e recupero.
  • Preparazione della pizza: stenditura, grammature delle farciture, fasi di manipolazione.
  • Farcitura delle pizze: pomodoro (storia trattamento ed uso), mozzarella, formaggio, olio, spezie ed aromi, ingredienti varie per farciture: vegetali, insaccati, creme e prodotti in scatola.
  • Cottura della pizza
  • Varie tipi di pizza: Pizza classica, Pizza al tegamino, Pizza al taglio, Pizza gourmet

Ogni studente esegue tutto il processo produttivo partendo dalla preparazione dell’impasto, lievitazione, stesura, condimento e cottura individuale.
Esercitazioni per l’acquisizione della manualità e velocità necessarie.
Come preparare un buon impasto, stendere la pizza con le mani, farcirla e infornarla, iniziando dai metodi tradizionali, a quelli più innovativi.

Titoli rilasciati: Attestato di frequenza
Durata: 60 ore di cui 48 ore di laboratorio e 12 di stage

Calendario corso:
8/2/2016
9/2/2016
10/2/2016
11/2/2016
15/2/2016
16/2/2016
17/2/2016
18/2/2016
Dalle ore 10.00 alle 16.00 (incluso pausa pranzo)

N° dei posti: minimo 6 massimo 10
Costo del corso: € 950 + iva
Modalità di pagamento: tramite bonifico bancario ( acconto di € 450 + iva all’iscrizione e saldo di € 500 entro il 15/02/2016).
Ad ogni partecipante verrà consegnato un grembiule ed un cappellino compreso nella quota di iscrizione.

Contatti ed iscrizioni
Tania Panizza
Tel 0544 298785 - Fax 0544 239952
e-mail: tpanizza@ecipar.ra.it

 


loghi FSE RER

Operazione Rif. P.A. 2015-4107/RER PROFESSIONALITA’ E COMPETENZE NELL’AREA “PROGETTAZIONE E PRODUZIONE MECCANICA ED ELETTROMECCANICA Progetto 5 Edizione 1. Approvata con Deliberazione della Giunta Regionale n. 1080 del 28/07/2015 e cofinanziata da Fondo Sociale Europeo, Regione Emilia Romagna. RTI “Rete Ecipar” – Mandatario ECIPAR SOC. CONS. a.r.l. – Mandante ECIPAR di Ravenna srl

 

Obiettivi del corso

Il percorso formativo offre l’opportunità ai partecipanti di acquisire competenze specifiche utili all’esercizio del ruolo di DISEGNATORE MECCANICO con caratterizzazione specifica nell’ambito della gestione di processi produttivi 3D. Si tratta formare di una figura in grado di realizzare in autonomia disegni di particolari e complessivi meccanici utilizzando sistemi e programmi informativi dedicati, rappresentazioni in scala, tecniche di disegno bidimensionale e tecniche di rappresentazione dinamica dei prodotti e tecnologie di supporto alla prototipizzazione rapida, anche ai fini della realizzazione di processi di stampa 3D. E’ in grado di identificare non-conformità della rappresentazione dinamica tridimensionale rispetto agli standard del disegno tecnico e di tradurli in input utili alla realizzazione del prototipo nel rispetto delle codifiche stabilite.

Destinatari e requisiti di accesso

Il corso è rivolto a 12 partecipanti che hanno assolto all’obbligo d’istruzione e il diritto dovere all’istruzione e formazione, in stato di disoccupazione, residenti o domiciliati nella Regione Emilia Romagna. Sono richieste conoscenze e capacità attinenti all’area professionale, acquisite in percorsi di istruzione/formazione e/o attraverso l’esperienza professionale. Nello specifico sono richieste conoscenze e capacità di base nel settore meccanico, strumenti e metodologie di disegno tecnico, informatica e lingua inglese.

Modalità di selezione

La selezione sarà effettuata nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione pervenute risulti superiore al numero dei posti disponibili.
La selezione sarà strutturata in 2 parti:

  • test di verifica in merito a conoscenze e capacità di base nel settore meccanico, strumenti e metodologie di disegno tecnico, informatica e lingua inglese;
  • colloquio orale individuale motivazionale e psico-attitudinale finalizzato a valutare la motivazione, la consapevolezza del ruolo, le capacità relazionali, l’esperienza precedente nell’ambito di riferimento, le capacità organizzative e di lavoro in team e per obiettivi.

Contenuti del corso

accoglienza e socializzazione – sicurezza, benessere nei luoghi di lavoro e diritto del lavoro – disegno meccanico per la meccanica e sistemi di rappresentazione innovativi – i nuovi sistemi informatici per la realizzazione di disegni tecnici in area meccanica – tecnologia dei materiali nella meccanica e principali lavorazione di particolari e pezzi meccanici – dal disegno al prototipo: nuovi processi produttivi 3D.

Durata del corso

300 ore di cui 180 ore di aula e 120 ore di stage

Sede di svolgimento del corso

Ecipar di Ravenna srl, Sede Didattica di Faenza, Via San Silvestro 2/1 - 48018 FAENZA (RA).

Periodo di svolgimento

Il corso verrà realizzato nel periodo gennaio 2016 – maggio 2016.

Attestato rilasciato

Al termine del corso ai partecipanti verrà rilasciato, previo superamento di un esame, un certificato di qualifica professionale di DISEGNATORE MECCANICO (ai sensi DGR 739/2013).

Quota di iscrizione

Il corso è gratuito in quanto cofinanziato con il contributo del Fondo Sociale Europeo, della Regione Emilia Romagna.

Termine iscrizioni: 31/01/2016

 

Documentazione per l'iscrizione:

 

Contatti:

Ileana Barnabè
Tel 0546 681033 - Fax 0546 686257
eMail: ibarnabe@ecipar.ra.it


 


Catalogo - SOM

Cat SOM

Scheda Iscrizione

Scheda interes sicurezza

Contatti

Monia Morandi 
Tel. 0544 298781
Mail:mmorandi@ecipar.ra.it

Debora Olei
Te. 0544 298789
Mail:dolei@ecipar.ra.it

Capitale sociale € 351.014,00 i.v
R.I Ravenna,
C.F e P.IVA 02138670399
R.E.A Ravenna N. 175021

RAVENNA
Viale Randi, 90
48121 Ravenna
Tel. 0544 298999

Fax 0544 239952

FAENZA
Via San Silvestro, 2/1
48018 Faenza
Tel. 0546 681033
Fax 0546 686257

LUGO
Via A. Acquacalda, 37
48022 Lugo -RA
Tel. 0545 913245-50
Fax 0545 25959

ISO 9001 COL

© 2018 Ecipar di Ravenna All Rights Reserved.

Search

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Cliccando il pulsante ACCETTO acconsenti all’uso dei cookie.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie usa il pulsante COOKIE POLICY